MAGAZINE

L’INTERVENTO DI ACEA PINEROLESE ALLA FUTURE MOBILITY WEEK. Biometano per autotrazione derivante dal trattamento dei rifiuti organici urbani. Un esempio europeo di economia circolare

SHARE
, / 93 0

Acea Pinerolese illustrerà stamani la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento dei rifiuti organici come soluzione per una mobilità sostenibile. L’intervento avrà luogo nel corso della sessione “NEW GAS FOR SMART MOBILITY”, che si tiene oggi 18 novembre 2019, al Lingotto Fiere presso la Sala Dublino dalle ore 9:00 alle ore 11:30. 

Tema della conferenza:  il gas è per l’Italia e sempre più in Europa il carburante alternativo di più larga diffusione, grazie ai vantaggi economici e di riduzione dell’impatto ambientale (soprattutto in ambito di emessioni di particolato). Tra le novità ormai consolidate rientrano: le stazioni di rifornimento basate sull’impiego del gas, anche nella sua forma liquida quale LNG, che potranno integrarsi con quelle dei carburanti tradizionali, la possibilità di installare distributori self-service. Alcune regioni prevedono inoltre politiche e piani di sviluppo della rete basati su incentivi.
Secondo molti l’opportunità emergente per lo sviluppo della filiera del gas naturale è rappresentata dal bio-metano applicato all’autotrazione e al trasporto commerciale, grazie ai tre tipi di incentivi per il biometano immesso in rete, a seconda della sua destinazione d’uso.
Il convegno presenta, attraverso la voce dei suoi protagonisti, le politiche in atto sul gas per autotrazione, i principali progetti e le migliori tecnologie disponibili.

Maggiori informazioni al link http://www.fmweek.it/new-gas-for-smart-mobility/

 

Rispondi

Your email address will not be published.

5 × 2 =

PASSWORD RESET

quattro × 1 =

LOG IN