MAGAZINE

CORSO DI FORMAZIONE “Materiali contenenti FAV (fibre artificiali vetrose) – 10 LUGLIO ALLE ORE 16,00 A PINEROLO, PRESSO IL POLO ECOLOGICO ACEA

SHARE

 UN’OPPORTUNITA’ PER IL TERRITORIO E PER I PROFESSIONISTI DEL TERRITORIO, NATA GRAZIE ALLA SINERGIA TRA CONSORZIO CPE E ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI TORINO

Dalla sinergia tra Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino e Consorzio CPE si terrà un nuovo corso di formazione, ospitato il 10 luglio dalle ore 16,00 alle 19,00, presso la Sala Conferenze del Polo Ecologico Acea, Corso della Costituzione 19, sul tema “Materiali contenenti FAV (fibre artificiali vetrose).

Il corso di Formazione è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino, in collaborazione con la Commissione Sicurezza Cantieri, la Commissione Ingegneri sez. B e la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino.

La partecipazione all’evento è libera (fino a esaurimento posti) ed è gratuita. Verranno inoltre riconosciuti agli iscritti appartenenti all’Ordine degli Ingegneri 3 Crediti Formativi Professionali. L’organizzazione a Pinerolo del Corso è dunque una ottima opportunità per i professionisti del territorio pinerolese.

E’ possibile iscriversi sul sito dell’Ordine degli Ingegneri al link:

http://www.ording.torino.it/agg-professionale/eventi-formativi/icalrepeat.detail/2019/07/10/3009/22%7C16%7C111%7C15/materiali-contenenti-fav-

Questo incontro come gli altri organizzati in precedenza si sviluppano nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra Consorzio CPE e l’Ordine degli Ingegneri che vede tra i suoi obiettivi quello di promuovere una vasta serie di iniziative finalizzate ad incrementare le conoscenze e le competenze delle risorse del Pinerolese. Le iniziative si inseriscono a pieno titolo nel contesto delle iniziative del Consorzio CPE volte a favorire il rilancio del Pinerolese attraverso la promozione di attività di ricerca e sviluppo nel settore dell’innovazione tecnologica, favorendo la cooperazione tra le imprese consorziate, attraverso scambi di esperienze in fatto di tecnologie utili ad accrescere l’efficienza produttiva delle aziende  stesse, la diffusione delle conoscenze e delle migliori pratiche in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché in materia di tutela dell’ambiente e qualità, accrescendo la loro competitività sul mercato.

I precedenti corsi di formazione hanno ottenuto ottime adesioni con numerosi partecipanti.

 

 

 

Rispondi

Your email address will not be published.

venti − tredici =

PASSWORD RESET

10 − 4 =

LOG IN